Maria Costanza bianco

Maria Costanza bianco

17.00

Esaurito

Richiedi maggiori informazioni

  • Descrizione

Descrizione

Maria Costanza bianco Prezzo: Euro 15.00 VITIGNI UTILIZZATI Inzolia – Chardonnay. MORFOLOGIA TERRENO Lieve pendenza su area collinare a dolce declivio. SISTEMA DI COLTIVAZIONE Vigneti allevati a spalliera ed a tendone, con densità di coltura e resa controllata mediante diradamento dei grappoli all’inizio dell’invaiatura. COMPOSIZIONE TERRENO Struttura argillosa su matrice calcarea poco profonda. TECNICA DI VINIFICAZIONE Secondo la qualità dei vitigni, i grappoli subiscono la diraspatura dell’uva o sono sottoposti interi alla pressatura molto soffice nelle presse pneumatiche a polmone centrale. Il mosto fermenta in vasi vinari di acciaio inox termocondizionati e, in parte, in barriques di rovere. AFFINAMENTO Sei mesi dopo la vendemmia il vino delle barriques dell’anno precedente viene miscelato a quello dei vasi di acciaio inox; Successivamente viene imbottigliato e rimane in cantina, a temperatura controllata, fino al momento della distribuzione che avviene non prima della fine di giugno dell’anno successivo alla vendemmia. COLORE Paglierino carico con riflessi verdognoli. PROFUMO Molto intenso e caratteristico di un clone di Inzolia verde, che risalta originali e delicate essenze; fiorito, fruttato, con una netta predominanza di agrumi e frutti tropicali. SAPORE Pieno asciutto e armonico, con una bella acidità che richiama la parte aromatica percepita al naso. TENORE ALCOLICO 12,5-13,0% Vol. a seconda delle annate di produzione. ABBINAMENTO AI CIBI Antipasti, pesce, carni bianche, funghi e tartufi e, generalmente, con i cibi delicati. TEMPERATURA DI SERVIZIO Si consiglia di servire a 12° C circa. DURATA Circa quattro anni ed anche oltre se conservato in locali idonei ed a temperatura non superiore ai 12° C.