Mille e una Notte

-12%

Mille e una Notte

60.00 53.00

Availability: 18 disponibili

Descrizione

Tipo: Rosso- Contessa Entellina DOC
Gradazione: 13,5-14% vol.
Uve: Nero d’Avola e piccole percentuali di altre varietà. Allevamento a controspalliera e potatura a cordone speronato. Densità d’impianto 5.000 ceppi per ettaro e produzione di circa 40 q.li/ha. Terreno di medio impasto.
Vinificazione: Le uve, raccolte in Settembre, vengono vinificate in acciaio, con macerazione sulle bucce per circa 12 giorni, alla temperatura di 26-30°C. A fermentazione malolattica svolta, il vino passa in barriques di rovere francese prevalentemente per 14-16 mesi, e poi affina in bottiglia almeno 24 mesi.
Descrizione: Donnafugata Mille e Una Notte è una nobile versione del Nero d’Avola, dall’impenetrabile rosso rubino. L’avvolgenza olfattiva ci abbraccia con sentori fruttati, dolci e maturi, note balsamiche e floreali di violetta su lieve accento di tabacco in chiusura. Vino Donnafugata Mille e Una Notte mostra grande struttura al gusto e notevole personalità. L’alcol si fonde nel morbido tannino in un convincente equilibrio. La rispondenza gusto-olfattiva è lunga e perfetta.
Abbinamenti: Con piatti molto elaborati, di carni rosse, con sughi arricchiti di spezie. Da provare anche su formaggi, montone al forno, braciole di vitello e agnello.
Due Ricette: Costolettine di montone impanate al timo. Spalla di vitello al forno con patate e cipollotti.
Come servirlo: In ampi calici, può essere stappato pochi minuti prima, altrimenti un paio di ore prima. Ottimo a 16?18°C.
Curiosità: Il palazzo illustrato in etichetta è quello dove si rifugiò la regina Maria Carolina in fuga da Napoli e fu la casa preferita dello scrittore Tomasi di Lampedusa a Santa Margherita Belice. Gabriella Anca Rallo ne cattura l’immagine e la incastona in un cielo da “Mille e una Notte” pieno di stelle e ricco di promesse.
Prima annata: 1995.

Informazioni aggiuntive

Peso1.5 kg
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: