A Mano Libera 75cl

A Mano Libera 75cl

15.00

Availability: 10 disponibili

Descrizione

In ogni terrazzo delimitato da muretti a secco e coltivato a zibibbo, l’uomo ha sempre cercato di sfruttare al massimo lo spazio coltivabile. A tal proposito
in prossimità dei muri, associato alle piante di capperi, veniva piantata qualche piccola pergola di uva bianca o rossa per farsi il vino per se.
Tali pergole erano costituite da varietà di uve autoctone della Sicilia quali cataratto, insolia, grecanico, grillo, damaschino. I contadini erano molto gelosi di
questa produzione che associata al secondo frutto dello Zibibbo, attorno alla quarta decade di settembre (racemi), andava a fare un vino particolare.
Tale vino rimaneva con un po’ di frizzantino in quanto la fermentazione andava molto lentamente in secondo piano rispetto alla produzione principale ,
talvolta durava fino a dopo le feste. Dall’osservazione di questa tradizione è nata l’idea di produrre un vino da uve zibibbo tardive a fermentazione lenta, la
cui leggera frizzantezza esaltasse la freschezza aromatica tipica del vitigno.
Questo vino si presenta con una gradazione di 12°, una buona acidità ed un profumo delicato di frutta bianca fresca. Il leggero perlage ed il sapore
delicato ne fanno un vino gradevole e persistente, da abbinare a tutto pasto, come aperitivo, e in tutti i momenti di brio.

Uve: Zibibbo (Moscato di Alessandria)
Zona di Produzione: Pantelleria
Composizione del terreno: Terreno vulcanico, sabbioso di origine alluvionale con pomice
Altitudine media vigneti: 200 m.s.l.m. (da 50 a circa 350)
Produzione per ha: 40/50 q.li
Resa uva in vino: 70%
Piante per ettaro: 2.500
Coltivazione: Ad alberello strisciante pantesco, coltivati manualmente
Età media delle vigne: 50/60 anni
Periodo di raccolta: Tardiva, fine settembre / primi di ottobre
Vinificazione: Raccolta manuale delle uve in cassette, diraspatura, macerazione a temperatura controllata
a 20° da 24 a 72 ore, pressatura, lenta fermentazione del mosto pulito senza aggiunta
di lieviti selezionati.
Maturazione/affinamento: Sei mesi dopo la vendemmia il vino è stato avviato alla rifermentazione in autoclave per la
presa di spuma, acquisendo morbidezza e freschezza aromatica. Dopo le ultime fasi
di stabilizzazione è stato imbottigliato con affinamento di due mesi in bottiglia.
Colore: Giallo paglierino scarico
Profumo: Tipico di moscato, frutta matura
Sapore: Aromatico, fresco, brioso
Alcol: 12% in Vol.
Zuccheri: 10,0 g/l
Acidità totale: 6,0 g/l
Produzione annuale in hl: 75
Longevità: 2 anni
Temperatura di servizio: 8 – 10 gradi
Abbinamenti: Ottimo vino da compagnia, piatti a base di pesce, tutto pasto, anche sulla pizza

Informazioni aggiuntive

Peso1.5 kg
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: